Quantcast

Ruba giubbino, ma nella tasca c’è il Gps: denunciato

Furto aggravato l’accusa mossa a un 20enne dai carabinieri di S. Ilario che hanno recuperato il giubbotto e le cuffie Airpods custodite all’interno

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Ruba giubbino, ma nella tasca c’è il Gps: 20enne di S. Ilario denunciato dai carabinieri. Un giovane di Sala Baganza era in una discoteca della provincia di Parma quando si è accorto che qualcuno gli aveva sottratto un giubbino di colore nero smanicato di marca North Face con dentro alcuni oggetti, tra cui un paio di cuffie Apple modello Airpods.

Si è quindi presentato ai carabinieri di Sala Baganza e, durante la stesura della denuncia, mediante l’applicazione dell’iPhone, è riuscito a localizzare le cuffie in una via del comune di S. Ilario. La posizione delle cuffie è stata comunicata ai di S. Ilario che sono andati sul posto. Hanno visto arrivare un giovane che indossava un giubbino corrispondente per modello, colore e marca a quello sottratto al giovane di Parma. Lo hanno identificato e gli hanno chiesto dove avesse acquistato il giubbino.

Il 20enne gli ha detto che l’aveva acquistato usato da un suo amico. Gli accertamenti hanno permesso di verificare che, nella tasca del capo, c’erano le cuffie rubate. Il giovane è stato portato in caserma dove è arrivato anche il derubato che ha riconosciuto come suoi sia il giubbino che le cuffie. A questo punto il ventenne di S. Ilario è stato denunciato per furto.