Quantcast

Reggiana, solo un pareggio con la Viterbese: 2-2 foto

I granata segnano due gol con Zamparo, ma si fanno rimontare due volte e perdono l'occasione di rubare tre punti al Modena che ha perso contro la Pistoiese. Ora sono a 4 punti dalla capolista

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Avvio di gara a ritmi abbastanza bassi tra Viterbese e Reggiana con i laziali che provano a pungere con gli affondi di Volpicelli e gli ospiti che rispondono con Rossi ma non si fanno apprezzare particolari iniziative offensive.
La Reggiana alza i ritmi e al 37′ del primo tempo trova il gol del vantaggio: grande assolo di Zamparo che parte palla al piede, si allarga sul versante di sinistra e in diagonale non lascia scampo a Fumagalli.

Nella secondo tempo si riparte senza cambi ma è sempre Volpicelli il protagonista del gioco offensivo della Viterbese che trova il gol al 2′ del secondo tempo sfruttando uno scellerato retropassaggio di Contessa in direzione di Venturi e infilando in rete il pallone dell’1-1. All’8′ ancora tentativo di Volpicelli ma il pallone sorvola la traversa.

La Reggiana non ci sta e al 10′ segna di nuovo Zamparo che riporta avanti i granata e capitalizza al massimo l’assist di Lanini che lo pesca sul filo del fuorigioco in area piccola: primo tiro stoppato da Fumagalli, ma la sfera resta lì e Zamparo non sbaglia. Passano tre minuti e Polidori riporta la Viterbese al pareggio scaricando un sinistro potente sotto la traversa.

I granata passano al contrattacco con Lanini che al 17′ colpisce un palo. Il match continua con i granata che cercano di agguantare la vittoria con i padroni di casa che si difendono bene. Al 43′ Cross da destra di Rosafio sul secondo palo, ci prova Arrighini che manca la porta da un passo poi si fa male, probabilmente colpito al volto da Adopo. Al 46′ Zamparo si mangia un gol clamoroso su un perfetto traversone di Libutti e invece di colpire di testa con il petto manda sopra la traversa. Due minuti dopo traversa di Rosafio da lontano, poi il tiro di Sciaudone è respinto da un avversario.

Finisce 2-2 con i granata che perdono l’occasione di rubare tre punti al Modena che ha perso contro la Pistoiese. Ora sono a 4 punti dalla capolista.

Il tabellino

US VITERBESE 2

AC REGGIANA 2

MARCATORI: al 36’ pt e al 10’ st Zamparo (R), al 2’ st Volpicelli (V), al 12’ st Polidori (V).

US VITERBESE: Fumagalli, Martinelli, Ricci, Urso (dal 46’ st Pavlev), Volpicelli (dal 33’ st Bianchimano), Adopo, D’Ambrosio, Polidori (dal 46’ st D’ Uffizi), Calcagni, Semenzato, Alberico (dal 43’ st Maffei).
A disposizione: Bisogno, Polito, Aromatario, Pavlev, Natale, Marenco.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.

AC REGGIANA: Venturi, Contessa, Rozzio, Rossi (dal 31’ st Sciaudone), Cigarini, Luciani (dal 23’ st Libutti), Arrighini, D’Angelo (dal 23’ st Rosafio), Zamparo, Cauz, Lanini (dal 40’ st Scappini).
A disposizione: Voltolini, Camigliano, Neglia, Radrezza, Cremonesi, Porcino, Gugliemotti, Muroni.
Allenatore: sig. Aimo Diana.

DIRETTORE DI GARA: sig. Mario Saia di Palermo con Assistenti il sig. Massimiliano Bonomo di Milano e il sig. Stefano Camilli di Foligno (PG); IV ufficiale di gara: sig. Davide Galiffi di Alghero (SS).

NOTE: Ammoniti: Dal Canto (V), D’Ambrosio (V), Lanini (V), Rozzio (R), Ricci (V), Cigarini (R), Bianchimano (V). Espulso: Lupi (V) per proteste dalla panchina al 35’ st, Rozzio (R) per doppia ammonizione al 48’ st . Calci d’angolo: 2-9.

Più informazioni su