Quantcast

Provano a rubare una statua della Madonna: tre minori nei guai

I carabinieri hanno denunciato tre ragazzini di Cadelbosco Sopra che hanno cercato di portare via la sacra raffigurazione nel cortile di un'abitazione

CADELBOSCO SOPRA (Reggio Emilia) – Provano a rubare una statua della Madonna: nei guai tre minorenni di Cadelbosco Sopra. È costata cara una bravata di tre giovanissimi che, senza alcuna ragione apparente, hanno preso di mira una statua della Madonna nel cortile di un’abitazione. È successo la scorsa settimana a Cadelbosco Sopra. I tre giovanissimi, forse per noia, hanno scavalcato la recinzione di una casa privata e, raggiunta la statua, hanno prima asportato il faretto che la illuminava e poi hanno provato a sradicarla. Il proprietario ha sporto denuncia ai carabinieri di Cadelbosco Sopra che, grazie anche ad alcune testimonianze, sono risaliti in breve tempo ai tre minorenni che, messi dinanzi al fatto compiuto, non hanno potuto far altro che ammettere i fatti, restituendo il faretto.