Quantcast

Montecchio, accoltellato per questioni sentimentali

Un 30enne e una 25enne sono stati denunciati per minacce e lesioni personali in concorso

MONTECCHIO (Reggio Emilia) – Regolamento di conti per questioni sentimentali: due giovani sono stati denunciati dai carabinieri. I fatti risalgono alla fine del mese scorso, quando una giovane coppia, lui 30 e lei 25 anni, è andata nell’abitazione di un 30enne Montecchio. La discussione, probabilmente maturata per questioni inerenti a una precedente relazione tra la vittima e la ragazza, però, è ben presto degenerata tanto che il 30enne aggredito, dopo una serie di minacce, è stato colpito da un fendente inferto con un coltello che i due si erano portati dietro e da un altro oggetto contundente.

La vittima è dovuta ricorrere alle cure mediche dei sanitari del pronto soccorso di Montecchio che, dopo averlo medicato, lo hanno dimesso con una prognosi di cinque giorni per la ferita causata dal coltello. Poi il giovane ha sporto denuncia ai carabinieri di Montecchio che, una volta acquisiti tutti gli elementi, comprese alcune testimonianze, hanno denunciato la coppia per minacce e lesioni personali in concorso.