Quantcast

Legacoop Emilia Ovest guarda all’Europa

Presentato il servizio di monitoraggio e orientamento di Legacoop Emilia Ovest su bandi europei, nazionali e regionali

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Legacoop Emilia Ovest ha presentato alle associate il servizio di monitoraggio e orientamento sui bandi. In questa fase di grande attenzione alle risorse messe a disposizione da programmi europei, Pnrr, piani operativi nazionali e regionali, è attivo un gruppo di lavoro dedicato, allo scopo di avvicinare, orientare ed accompagnare le imprese nell’accedere alle opportunità di finanziamento ai vari livelli.

Il presidente Edwin Ferrari ha avviato l’incontro dichiarando: “In questa congiuntura condizionata dal perdurare di emergenze e forti criticità, il nostro impegno è fare rete con tutti gli strumenti del nostro sistema associativo per agevolare le imprese nel cogliere le opportunità degli investimenti. L’attività si sviluppa a partire dalla costante osservazione e orientamento tra la molteplicità e complessità dei canali attivi, all’orientamento che rende fattuale e realizzabile un percorso per raggiungere le risorse, alla creazione e supporto di connessioni intercooperative”.

Ha preso poi la parola Barbara Lepri, direttrice Legacoop Emilia Romagna e presidente Innovacoop (ente per la gestione dei processi di innovazione e trasformazione digitale) che ha raccontato i diversi fronti e focus su l’associazione è impegnata: un importante progetto sulla logistica con la Regione, la rigenerazione urbana (che coinvolge le coop. di abitanti, sociali, e di comunità), la governance cooperativa (per il rafforzamento e adeguamento dei modelli organizzativi, e il rinnovo competenze), le comunità energetiche gestite in forma cooperativa: “Minimo comune denominatore è la forte sinergia tra tutti gli attori in campo”.

E’ intervenuta Morena Diazzi, Direttore Generale Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell’Impresa e Autorità di Gestione Por Fesr e Por Fse della Regione Er su “La nuova Programmazione dei Fondi Europeo 2021-2027”. Le tre parole chiave e sfide sono digitale, ambiente, sociale.

I membri del team di Legacoop, Sara Manfredini, Matteo Pellegrini ed Elena Gianformaggio hanno aggiornato su Pnrr e attività dei tavoli provinciali (Reggio Emilia, Parma e Piacenza), e illustrato gli obiettivi del servizio, suddiviso in diverse fasi: mappatura, partecipazione a tavoli, comunicazione aggiornata, monitoraggio di tutti i bandi e delle progettualità cooperative, istruttoria, matching bandi/progetti, attivazione di reti a supporto.

Più informazioni su