Quantcast

La Unahotels vince contro Napoli ed è matematicamente salva

I biancorossi sconfiggono per 85-82 la Gevi Napoli Basket al PalaBarbuto nella gara valevole per la sedicesima giornata di campionato

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Unahotels sconfigge per 85-82 la Gevi Napoli Basket al PalaBarbuto nella gara valevole per la sedicesima giornata di campionato e si mette matematicamente in salvo, puntando ora ai play off. I primi punti della partita sono di Uglietti, la tripla di McDuffie vale il 5-2 dopo 2 minuti e mezzo. La reazione dei biancorossi è immediata, break di 8-0 firmato Hopkins-Strautins che costringe Buscaglia al timeout. Entra Velicka che segna da tre punti, Hopkins risponde nello stesso modo, Gudaitis schiaccia, Parks in contropiede sigla il 12-13.

Nuovo parziale Unahotels, 5-0 interrotto dalla tripla di Rich, Strautins non sbaglia dalla lunga distanza, Zerini appoggia da sotto. Il quarto si chiude sul 23-20 Reggio Emilia con la tripla di Velicka. Segna Hopkins, Thompson mette due triple in fila per il 31-20 ospite dopo 3 minuti di gioco. Gli azzurri non segnano nella prima metà del parziale, Thompson segna ancora dalla lunga distanza, Lombardi trova i primi punti del secondo quarto, Johnson non sbaglia dalla lunetta.

Prova a reagire la Gevi, Lombardi segna ancora da fuori, McDuffie realizza col fallo, a 2 minuti dall’intervallo lungo il punteggio è 41-30 UnaHotels. Continua il momento favorevole per gli azzurri, segnano Gudaitis e Rich, Johnson realizza da sotto. Il quarto si chiude sul 43-34 per gli ospiti. Scambio di canestri tra Gudaitis e Johnson, la tripla di Cinciarini vale il nuovo +12 Reggio. Non si ferma la formazione ospite con Larson, Vitali trova il canestro dalla lunga distanza, Parks segna il -8 in contropiede.

La Gevi prosegue la sua rimonta, Rich dalla media e Parks portano il punteggio sul 56-51 prima della tripla di Strautins. A 2 minuti dalla fine del terzo quarto la tripla di Zerini vale il -6, Parks realizza in contropiede. Il quarto si chiude sul 65-59 con il canestro di Strautins sulla sirena. Gioco da 3 punti di McDuffie ad aprire il quarto, Crawford segna due triple di fila, Uglietti segna da sotto ma Crawford è ancora una volta letale, la schiacciata di Hopkins riporta Reggio avanti di 10 sul 78-.68 a 6:30 dalla fine.

Torna a segnare Rich, cinque punti in fila per lui, Zerini appoggia il 4 a 3:30, ma il nuovo 5-0 di Thompson e Hopkins riportano Reggio sul 85-76 a 2 minuti e 12 dalla sirena. La Gevi ci prova ancora con Parks, McDuffie mette i liberi del -3. Gli azzurri sbagliano il tiro del pareggio con Rich, Reggio espugna il PalaBarbuto per 85-82.

Il tabellino

Gevi Napoli Basket-UnaHotels Reggio Emilia 82-85
(20-23;34-43;59-65 )

Napoli: Zerini 9, McDuffie 13, Gudaitis 7, Sinagra ne, Vitali 4, Velicka 6, Parks 15, Marini, Uglietti 6, Lombardi 6, Rich 16, Totè ne.

Allenatore: Buscaglia.

Reggio Emilia: Thompson Jr 12, Hopkins 17, Baldi Rossi, Strautins 16, Crawford 16, Colombo ne, Soliani ne, Cinciarini 3, Johnson 16, Larson 3.

Allenatore: Caja.

Più informazioni su