Quantcast

Furti commessi a Modena, giovane arrestato e portato in carcere

Lo scandianese dovrà scontare una pena di 8 mesi di reclusione

SCANDIANO (Reggio Emilia) – È giunto all’epilogo la vicenda giudiziaria che visto uno scandianese indagato dalla Procura di Modena per alcuni furti. I fatti risalgono allo scorso settembre quando il giovane venne colto sul fatto dai carabinieri di Modena mentre commetteva un furto all’interno di un condominio. L’autorità giudiziaria, nei giorni scorsi, ha emesso a carico dell’uomo un ordine di carcerazione, dato che deve scontare una pena di 8 mesi di reclusione e dovrà pagare 180 euro di multa, poi trasmesso ai carabinieri di Scandiano per l’esecuzione. Sabato scorso il giovane, rintracciato dagli uomini dell’Arma, è stato arrestato e portato in carcere.