Quantcast

Clona conto corrente per acquistare computer: denunciato

Frode informatica aggravata l’accusa mossa a un 32enne catanese dai carabinieri di Collagna che l'hanno identificato grazie a indagini telematiche

VENTASSO (Reggio Emilia) – Grazie alle sue capacità telematiche un 32enne catanese è riuscito a entrare abusivamente nel conto bancario on line di una 40enne di Collagna che è riuscito ad alleggerire per circa 3.000 euro facendosi un bonifico che poi ha utilizzato per acquistare un computer. La donna, disconoscendo un’operazione consistente in un bonifico di 2.945 euro anticipatole via sms dal proprio istituto di credito, ha sporto denuncia ai carabinieri di Collagna.

I militari, al termine delle indagini, sono risaliti al 32enne catanese che era riuscito a carpire le credenziali d’accesso della vittima, accedendo poi al suo conto corrente on line dove aveva effettuato il bonifico a favore del proprio conto corrente utilizzando poi l’intero importo per acquistare un computer di ultima generazione. L’hacker è stato denunciato per frode informatica. Le indagini dei Carabinieri di Collagna ora mirano ad accertare se il 32enne possa aver agito con le stesse modalità alleggerendo altri conti correnti.