Quantcast

Albinea, alberi e rami caduti per il forte vento foto

Superlavoro del gruppo di intervento composto dall’amministrazione comunale, dalla Polizia Municipale dell’Unione Colline Matildiche e dai volontari della Protezione civile

Più informazioni su

ALBINEA (Reggio Emilia) – Ventiquattrore di frenetica attività quelle appena trascorse ad Albinea per rimediare ai danni causati dalle fortissime raffiche di vento che, a partire dal pomeriggio di ieri, hanno investito in particolare la collina reggiana. Il gruppo di intervento composto dall’amministrazione comunale, dalla Polizia Municipale dell’Unione Colline Matildiche e dai volontari della Protezione civile di Albinea, si è attivato per rispondere il più tempestivamente possibile alle varie segnalazioni che arrivavano dai cittadini riguardo rami o alberi caduti al suolo.

Soprattutto grazie agli strumenti e ai mezzi in dotazione alla protezione civile, sono state risolte parecchie situazioni difficili. Dei sette interventi effettuati due sono avvenuti in via Chiesa, uno sulla pedonale del “tirabuson”, uno in via Melato, uno in via Garibaldi, uno sulla ciclopedonale che costeggia la Pedemontana e uno nel parcheggio di fronte al Conad. I due interventi più rilevanti hanno richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei tecnici di Enel. Si è trattato di due grossi pini che sono stati letteralmente sradicati dalla forza delle raffiche di vento in via Don Sturzo e in via Andrea Costa.

L’amministrazione di Albinea “ringrazia tutti coloro che hanno operato per riportare alla normalità la situazione e in particolare la protezione civile locale, come sempre tempestiva, disponibile e dotata della strumentazione adatta a questo tipo di emergenze”.

Più informazioni su