Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Ucraina, Zelensky: “Questa guerra è contro l’Europa”

Il presidente dell'Ucraina è intervenuto in video alla manifestazione di Firenze per la pace

Più informazioni su

ROMA -“Questa guerra non è stata iniziata da noi”, si tratta di “un’ invasione cinica e crudele della Russia”. Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky intervenendo con un video alla manifestazione a favore della pace e in solidarietà dell’Ucraina in corso a Firenze.

“Questa non è una guerra contro l’Ucraina ma contro l’Europa, contro i valori che ci uniscono. Sono certo che cercherete di fermare la guerra come stanno facendo gli ucraini”, ha proseguito Zelensky.

“La Russia sta distruggendo intere città. Mariupol è completamente assediata e bombardata 24 ore su 24. Lanciano i razzi e distruggono ospedali pediatrici. Questo è odio“. “Sono 79” i bambini uccisi dall’inizio dell’aggressione russa, ricorda Zelensky. “Non dimenticare questo numero: 79”, ribadisce il premier ucraino.

ZELENSKY CHIEDE NO FLY ZONE AD EUROPA: PROTEGGETE NOSTRI CIELI

“Dite ai vostri politici di chiudere il cielo sopra l’Ucraina e di proteggerci dagli attacchi dei russi”, ha poi chiesto il presidente ucraino. “Servono sanzioni contro la Russia affinché ogni soldato russo capisca il prezzo di ogni sparo contro i civili e affinché il mondo degli affari capisca che lo Stato russo distrugge la vita. Bisogna fare di tutto affinché escano dalla Russia” (fonte Dire).

Più informazioni su