Controlli al polo scolastico di via Makallè

Dopo le segnalazioni di alcuni genitori giunte al servizio “113” nei giorni scorsi che lamentavano frequenti episodi di disturbo e piccoli litigi tra giovani poco prima dell’inizio delle attività didattiche

REGGIO EMILIA – Dopo le segnalazioni di alcuni genitori giunte al servizio “113” nei giorni scorsi che lamentavano frequenti episodi di disturbo e piccoli litigi tra giovani poco prima dell’inizio delle attività didattiche, il questore Giuseppe Ferrari ha disposto dei servizi straordinari di controllo del territorio, nei pressi del polo scolastico Makallé.

I servizi interforze, sempre diretti da un funzionario della questura, sono stati eseguiti in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine E.R. Occidentale, la Polizia Locale di Reggio Emilia e l’unità cinofila della Polizia Locale di Reggio Emilia. L’area è stata sottoposta a bonifica dall’unità cinofila che con il cane Viktor ha posto a setaccio l’intero perimetro.

Nell’ambito del servizio sono state identificate 70 persone, di cui 30 straniere e sono stati controllati 15 veicoli. I controlli, volti a restituire la serenità all’area, continueranno anche nelle prossime settimane tenendo anche in considerazione le future segnalazioni che giungeranno alla questura.