Bagno, arrestato in hotel e portato in carcere

In manette un marocchino, con diversi precedenti di polizia, su cui pendeva una condanna per 3 anni e 5 mesi emessa dal tribunale di Busto Arsizio per lesioni, violenza sessuale e minacce

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La polizia ha arrestato e portato in carcere un marocchino, con diversi precedenti di polizia, su cui pendeva una condanna per 3 anni e 5 mesi emessa dal tribunale di Busto Arsizio per lesioni, violenza sessuale e minacce (fatti del 2014 nel milanese), nei confronti della compagna italiana dell’epoca.

L’uomo è stato stato rintracciato grazie al sistema “alert alloggiati” alle 5 di ieri, all’Hotel Regio di Bagno. L’uomo si era registrato in albergo per motivi di lavoro e ha fatto scattare nella sala operativa la segnalazione della sua presenza. Sul posto sono arrivati gli agenti della squadra volanti che hanno verificato anche l’irregolarità dell’uomo sul territorio nazionale.

Più informazioni su