Truffa dell’avvocato e del finto maresciallo: anziana raggirata

Rubati 2.300 euro e monili in oro a una 70enne di Cavriago

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – Truffa dell’avvocato e del falso maresciallo: raggirata una 70enne di Cavriago a cui sono stati rubati 2.300 euro e monili in oro. La donna ha ricevuto la telefonata di un malvivente che, spacciandosi per avvocato, le ha riferito di un incidente capitato alla figlia a cui servivano i soldi per pagare una maxi multa visto che il suo mezzo non era assicurato.

Il tranello prevedeva anche l’intervento, sempre al telefono, di un altro malvivente che, spacciandosi per maresciallo, invitava l’anziana a raccogliere tutti i soldi e i preziosi e a consegnarli all’assistente dell’avvocato che sarebbe arrivato da li a poco.

Dopo qualche minuto alla porta della vittima ha bussato un giovane dall’aspetto rassicurante (educato, ben vestito e cordiale) che, spacciandosi per l’assistente, ha ottenuto dall’anziana 2.300 euro in contanti e vari monili in oro con i quali è fuggito. La donna, quando ha capito di essere stata raggirata, ha dato chiamato i carabinieri di Cavriago.