Legacoop, piani di investimento: tre incontri con le cooperative

Sono stati approfonditi i focus riguardanti il Pnrr e le altre linee di finanziamento che rappresentano per le imprese opportunità di progettualità nuove e in corso

REGGIO EMILIA – Legacoop Emilia Ovest ha promosso tre incontri territoriali con le associate delle province di Reggio Emilia, Parma e Piacenza per discutere sui temi emergenti, soprattutto in riferimento ai piani di investimento locali ed europei. Le tre iniziative hanno visto un’ampia partecipazione. Sono stati approfonditi i focus riguardanti il Pnrr e le altre linee di finanziamento che rappresentano per le imprese opportunità di progettualità nuove e in corso.

In particolare, all’iniziativa di Reggio Emilia sono intervenuti il sindaco Luca Vecchi e il vicesindaco e assessore Alex Pratissoli che hanno focalizzato l’attenzione sul Pug le cui direttrici sono orientate alla rigenerazione urbana, alla riduzione del consumo di suolo e alla sostenibilità ambientale.

“Il nostro impegno – sottolinea Edwin Ferrari, presidente Legacoop Emilia Ovest – è affiancare le cooperative nell’orientarsi in questo articolato e complesso mondo degli investimenti. Le possibilità sono tante e richiedono competenze non solo tecniche ma anche consulenziali. La cooperazione rappresenta una risorsa rilevante per le economie territoriali in cui siamo radicati e, per sua natura, è orientata alle missioni presenti nei piani: coniuga sviluppo e coesione sociale, promuove benessere condiviso e sostenibile. Altro fronte su cui abbiamo grandi potenzialità è quello della creazione di comunità energetiche con capacità progettuali e gestionali. E’ fondamentale unire le forze, pubblico e privato, impostando il lavoro sul coordinamento fattivo, la coprogettazione. La cooperazione in tutte le sue declinazioni settoriali, dal welfare all’educativo, dall’abitazione ai servizi, dall’agroalimentare alla cultura, può fare tanto”.