Quantcast

Saman, lo zio è in Italia: le immagini dell’arrivo a Bologna foto

L'indagato accusato dell'omicidio della nipote è arrivato alle 13 in Italia all'aeroporto di Bologna dove è stato prelevato dai militari del nucleo investigativo che lo hanno portato in carcere a Reggio Emilia

REGGIO EMILIA – Il pakistano Danish Hasnain, lo zio paterno accusato dell’omicidio della giovane Saman Abbas, questa mattina, all’aeroporto internazionale Charles de Gaulle di Parigi, è stato preso in consegna dal personale del Servizio di cooperazione internazionale della polizia criminale del ministero dell’Interno che ha fornito collaborazione ai carabinieri di Reggio Emilia nei rapporti con le autorità francesi. L’indagato è arrivato alle 13 in Italia all’aeroporto di Bologna dove è stato prelevato dai militari del nucleo investigativo per essere poi portato in carcere a Reggio Emilia.