Quantcast

Reggiolo, atto vandalico contro il presepe

La statua del bambin Gesù sfregiata con simboli nazisti ritrovata nel Mantovano

REGGIOLO (Reggio Emilia) – Nella notte fra sabato e domenica i vandali hanno preso di mira il presepe di Reggiolo facendo sparire il bambin Gesù. Lo statuetta è stata ritrovata rotta e scarabocchiata con simboli nazisti nella giornata di domenica davanti alla chiesa di Motteggiana, nel Mantovano a circa 15 chilometri di distanza dal comune di Reggiolo, proprio accanto a un altro presepe.

Una bravata, un gesto provocatorio che porterà comunque a una denuncia. Domani saranno anche visionate le riprese delle telecamere collocate in Piazza Martiri a Reggiolo per identificare gli artefici dell’atto vandalico. Unanime la condanna che arriva dai sindaci di Reggiolo e Motteggiana Roberto Angeli e Stefano Pelliciardi: “Un gesto stupido e di grande inciviltà”.