Quantcast

Pieve Modolena, farmacia rapinata: arrestato un 44enne foto

In manette un 44enne che il 3 gennaio scorso, sostenendo di avere una pistola, si era fatto consegnare 3mila euro. I complimenti del prefetto

REGGIO EMILIA – Un 44enne reggiano è stato arrestato ieri dalla polizia con l’accusa di aver rapinato la farmacia di Pieve Modolena il 3 gennaio scorso. In quell’occasione un uomo, che sosteneva di avere una pistola sotto il giaccone, si era fatto consegnare 3mila euro dai dipendenti e poi era fuggito. Le indagini e, in particolare, l’esame delle immagini di video sorveglianza da parte degli uomini della questura, hanno permesso di fotografare l’abbigliamento ed il fisico del rapinatore.

Dall’aspetto gli uomini della Squadra Mobile hanno ipotizzato che l’autore della rapina potesse essere un tossicodipendente conosciuto dagli investigatori. La perquisizione nel domicilio dell’uomo ha permesso di rinvenire indumenti simili a quelli immortalati dalle videocamere.

Sulla scorta dei gravi indizi di colpevolezza il Gip ha disposto il carcere per il sospettato.

Alla polizia le felicitazioni del prefetto Iolanda Rolli: “Questa operazione è emblematica del lavoro che la Polizia di Stato porta avanti ogni giorno su questo territorio, volto a tutelare la sicurezza delle persone, dei lavoratori e del tessuto produttivo”.