Quantcast

Imprese a Reggio nel 2021 ben 506 realtà in più

La Camera di commercio: cessazioni mai così poche da 13 anni

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il 2021 si è concluso con un nuovo slancio delle attività imprenditoriali reggiane, che aumentano di 506 unità rispetto all’anno precedente (+0,94%) e sono in totale 54.470. Lo segnala la Camera di commercio. In dettaglio tra gennaio e dicembre 2021, nel registro camerale si sono iscritte 3.099 nuove imprese, corrispondenti al 15,5% in più rispetto alla fine del 2020. Contestualmente le chiusure (cessazioni non d’ufficio) registrano un calo del 3%.

Le 2.593 cessazioni di attività rilevate l’anno scorso, “costituiscono il valore più basso degli ultimi 13 anni, persino più contenuto rispetto al punto di minimo già registrato nel 2020”, evidenzia la Camera di commercio. Per quanto riguarda i settori, si mentiene molto dinamico quelle delle costruzioni (che cresce del 2,2% raggiungendo 11.956 imprese). In lieve il recupero anche il commercio (+0,9%, passando da 10.564 a 10.659 attività) e per alberghi e ristoranti (+0,58%, da 3.263 a 3.282 unità). Calano invece le imprese agricole e frena la manifattura, che a fine 2021 conta 7.226 (-0,59%) imprese attive.

Più informazioni su