Quantcast

Fiume di droga e denaro sotto il letto della figlia: arrestati

La polizia ha trovato in un appartamento di Bagnolo 43 chili di cocaina e 386mila euro in contanti: in manette un albanese e una moldava

BAGNOLO (Reggio Emilia) – La polizia reggiana ha arrestato due coniugi con oltre 40 chili di cocaina e 380mila euro i contanti. Tutto è iniziato venerdì scorso a Rovigo quando la squadra mobile locale ha arrestato due uomini che detenevano 3 chili di cocaina ed una significativa somma di denaro. Uno degli arrestati, un albanese di 45anni, era domiciliato a Bagnolo e quindi la polizia reggiana ha perquisito il suo alloggio.

Nella camera da letto dell’uomo e della convivente, una moldava di 33 anni, sotto il letto della figlia minore e nell’armadio, sono stati trovati e sequestrati 39 panetti di cocaina per un peso complessivo di oltre 43 chili e 386mila euro in contanti. Anche la donna è stata arrestata.