Quantcast

Ferì in modo grave la compagna a Tenerife, 55enne reggiano arrestato

L'uomo è stato fermato dalla polizia stradale a Scandiano sulla strada statale

Più informazioni su

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Un 55enne reggiano su cui pendeva un ordine di cattura internazionale per aver compiuto gravi violenze sulla sua compagna è stato arrestato dalla polizia stradale di Castelnovo Monti. L’uomo era in auto con un suo amico a Scandiano lungo l’ex strada statale quando la pattuglia li ha intercettati e fermati.

Gli agenti hanno svolto i dovuti accertamenti e hanno scoperto che, a carico del 55enne era stato spiccato un mandato di arresto internazionale per gravi violenze sulla compagna. Nel 2016, a Tenerife, per motivi futili, aveva colpito violentemente la compagna al volto causandole lesioni gravissime, tanto da farle rischiare la vita. Da qui la condanna che è ormai passata in giudicato con obbligo di scontare i rimanenti due anni e mezzo in carcere.

Ora l’uomo è stato portato in carcere a Reggio Emilia, in attesa dell’eventuale richiesta di estradizione da parte delle autorità spagnole.

Più informazioni su