Quantcast

Controlli dei carabinieri, dieci conducenti nei guai

Una patente ritirata, un’auto e una quindicina di grammi di droga sequestrati. Controllate 148 persone e 123 automezzi

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Controlli dei carabinieri di Guastalla nel fine settimana: dieci conducenti nei guai. Una patente ritirata, un’auto e una quindicina di grammi di droga sequestrati. Controllate 148 persone e 123 automezzi. Nella rete dei controlli anche un pregiudicato che non poteva trovarsi a Reggiolo, perché colpito da divieto di dimora e un 22enne reggiano fermato con un coltello.

In particolare i carabinieri di Guastalla hanno sorpreso un 45enne di Parma ubriaco al volante, gli hanno ritirato la patente di guida e lo hanno denunciato per guida in stato d’ebbrezza. Sei conducenti (un 19enne di Fabbrico, un 44enne di Reggiolo, un 24enne di Boretto, un 40enne, un 26enne e un 24enne questi ultimi tutti di Cadelbosco Sopra) sono stati trovati in possesso di 17 grammi di droga (12 grammi di marijuana e 5 di hascisc).

Trattandosi di detenzione per uso personale non terapeutico i sei verranno segnalati alla Prefettura reggiana che sulla scorta del rapporto stilato dai carabinieri potrà loro ritirare per la sospensione i rispettivi documenti di guida ed espatrio posseduti. Un pregiudicato 34enne senza fissa dimora, destinatario del provvedimento di divieto di dimore nel comune di Reggiolo è stato fermato in quel centro. Condotto in caserma è stato denunciato per inosservanza del provvedimento.

Un uomo di Gualtieri è stato denunciato per guida con patente sospesa: i militari hanno sequestrato l’auto. Infine un 22enne di Reggio Emilia, trovato con un coltello di 20 centimetri, è stato denunciato per porto abusivo di armi. Al giovane è stato sequestrato il coltello.