Unahotels corsara a Kiev: vittoria 80-79 a supplementari

I biancorossi vincono grazie a un tap in di Hopkins sulla sirena e si portano in testa al girone J con due successi su due

REGGIO EMILIA – Seconda vittoria consecutiva per la Pallacanestro reggiana nel Second Round di Fiba Europe Cup. I biancorossi passano 80-79 al supplementare a Kiev grazie a un tap in di Hopkins sulla sirena e si portano in testa al girone J con due successi su due. La vittoria è arrivata dopo un tempo supplementare propiziato dallo stesso Hopkins che, assieme a Cinciarini (10 punti e 11 assist), aveva ricucito lo strappo con un break di 6-0 in volata (una tripla a testa).

Dopo un primo quarto nervoso e non bello, l’Unahotels si ritrova al comando grazie a Bryant Crawford, autore di 7 punti sui 13 totali (11-13 al 10’). Gli ucraini si appoggiano ai 208 cm di Skapintsev, ma la Pallacanestro reggiana si avvale di un grande Stevie Thompson (26-33 all’intervallo). La reazione dei padroni di casa è affidata ai tiri pesanti di Swing e Woodson che con le loro triple portano il risultato in pareggio (47-47 al 30’).

Nell’ultimo quarto la partita è in equilibrio (58-59 al 35’) fino a quando Woodson prende per mano i padroni di casa e realizza un break di 12-2. Qui però un grande Cinciarini segna la tripla del -3 a 57” dalla fine e poi Hopkins pareggia i conti (70-70) a 18” dal suono della sirena. Il tiro per la vittoria di James Thompson finisce sul ferro e si va ai supplementari. La Unahotels si porta avanti (+6 di Strautins a 2’30” dalla fine), ma Woodson rimette ancora tutto in discussione e ai biancorossi serve un tap-in di Hopkins per portare a casa un successo fondamentale ai fini della qualificazione.

Il tabellino

KYIV: Thompson J. 16, Woodson 23, Caffey 7, Garrett 2, Swing 7, Voinalovych 3, Anikiyenko 4, Washington 9, Tyrtyshnyk 3, Skapintsev 5. N.e.: Ivanov. All.: Bagatskis

UNAHOTELS: Thompson S. 10, Hopkins 13, Strautins 3, Crawford 12, Cinciarini 10, Johnson 9, Olisevicius 14, Bonacini, Diouf 9. N.e.: Soliani e Colombo. All.: Caja.

Arbitri: Petr Hrusa (R.Ceca), Mehmet Karabilecen (Tur), Mehmet Sahin (Tur)

Parziali: 11-13, 26-33, 47-47,70-70

Note: tiri da 3: Kyiv 11/33, Unahotels 6/20; tiri liberi: Kyiv 10/15, Reggio Emilia 12/14.