Quantcast

S. Ilario, moldavo latitante arrestato dai carabinieri

Condannato per una serie di furti commessi in Francia si era dato alla macchia: i militari lo hanno fermato in paese dove era andato per far accoppiare il suo gatto

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un moldavo di 35 anni è finito in manette ieri sera a S. Ilario in esecuzione di un mandato di arresto europeo per una serie di furti e tentati furti di motori di barche avvenuti nell’estate del 2012 nella città bretone di Saint Malo in Francia. In seguito a questi furti l’uomo era stato condannato a due anni nel luglio del 2020. Una sentenza che non è però stata eseguita dato che, nel frattempo, il 35enne si era dato alla macchia. L’uomo era in Emilia-Romagna per trascorrere le festività con dei parenti e si trovava a S. Ilario da un amico per far accoppiare il suo gatto.