Quantcast

La Unahotels perde contro Treviso: 86-76

Partita in equilibrio fino a due minuti dalla fine: per i biancorossi non è bastata una bella prova di Hopkins da 25 punti

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Unahotels perde 86-76 contro Treviso al termine di una partita rimasta in equilibrio per 38 minuti che nel finale ha visto prevalere i padroni di casa. Per i biancorossi non è bastata una bella prova di Hopkins da 25 punti, dato che gli altri compagni di squadra non sono stati alla sua altezza.

Dopo un primo quarto chiuso 16-13 per i padroni di casa, Hopkins tocca la doppia cifra: va a segno dalla lunga distanza e gli emiliani vanno avanti con un parziale di 7-0. Il buzzer beater di Russell dall’arco consente comunque alla NutriBullet di andare all’intervallo lungo in vantaggio 38-37. Treviso però che è in affanno in entrambe le metà campo: gli ospiti si portano a +5 con un break di 7-0.

Imbrò e Akele piazzano due triple nell’ultimo minuto del terzo quarto, a dieci minuti dalla fine Treviso conduce 54-51. Reggio Emilia piazza un break di 7-0 con Thompson e Crawford (5 punti consecutivi), ospiti a +2. La risposta di Treviso arriva con le triple di Imbrò e Bortolani. A 4’ dalla fine la partita prende i binari di Treviso grazie a Tomas Dimsa, che spara la tripla del +8 (massimo vantaggio). Bortolani realizza un gioco da 4 punti che uccide le speranze residue della Reggiana.

Il tabellino

NUTRIBULLET TREVISO BASKET – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 86-76

NUTRIBULLET: Russell 14, Dimsa 7, Sokolowski 6, Akele 8, Sims 8, Bortolani 20, Imbrò 15, Casarin 0, Jones 8. All.: Menetti

UNAHOTELS: Cinciarini 4, Candi 14, Olisevicius 10, Johnson 6, Hopkins 25, Thompson 6, Crawford 9, Diouf 2. All.: Caja

ARBITRI: Begnis, Noce, Pepponi

NOTE: parziali 16-13, 38-37, 54-51. Antisportivo a Crawford al 10’48” (16-16) e Sokolowski al 19’05” (33-35). 5 falli: Cinciarini al 30’10” (84-72). Spettatori: 2469.

Più informazioni su