Quantcast

Il Comune investe 263mila euro per estendere la fibra ottica

Benefici per le zone di via Emilia, Palasport, corso Garibaldi, via Farini, parcheggi Cecati e Polveriera, scuola elementare di Gavassa e nelle frazioni di Gavassa e San Bartolomeo

REGGIO EMILIA – Dal Comune di Reggio Emilia arrivano quasi 262.900 euro per l’estensione della fibra ottica sul territorio, l’implementazione di telecamere di sicurezza e l’abbattimento del digital divide. Lo prevede la delibera approvata oggi dal Consiglio comunale, su proposta del sindaco Luca Vecchi, relativa al secondo “addendum” alla convenzione in essere fra il Comune, la Provincia e Lepida scpa, società di cui l’ente di piazza Prampolini possiede lo 0,0014% delle quote.

L’implementazione riguarda nello specifico lo sviluppo della rete telematica di Reggio Emilia con nuovi tratti impiantistici di fibra ottica e con conseguenti benefici per le zone di: Via Emilia, Palasport, corso Garibaldi, via Farini, parcheggi Cecati e Polveriera, scuola elementare di Gavassa e nelle frazioni di Gavassa e San Bartolomeo. Ulteriori punti individuati, da inserire in una seconda fase di attuazione, riguardano: le case protette Le Magnolie, Girasoli e Villa Le Mimose, via Teggi, Area Crostolo, Campovolo e stadio Mapei Città del Tricolore, Palasport di via Guasco e i parcheggi del Foro Boario e del Tribunale.