Quantcast

Ghanese irregolare rimpatriato dalla polizia

L'uomo era stato più volte segnalato per gli atteggiamenti molesti tenuti nei confronti del personale, dei clienti e per i continui furti

REGGIO EMILIA – Un ghanese irregolare di 61 anni è stato portato dagli agenti del posto di polizia di via Turri al centro per i rimpatri di Torino. La polizia era intervenuta perché l’uomo era stato segnalato in forte stato di agitazione all’Esselunga di viale Timavo.

Il ghanese, con numerosi precedenti di polizia per reati contro la persona e il patrimonio, irregolare e inottemperante all’ordine del questore di lasciare il territorio italiano, era stato più volte segnalato dagli addetti del supermercato per gli atteggiamenti molesti tenuti nei confronti del personale, dei clienti e per i continui furti compiuti al suo interno.