Quantcast

Fatture Tarip in ritardo a Rubiera, le scuse di Iren

L'azienda: "E' possibile procedere con il pagamento nei 15 giorni successivi alla data del ricevimento delle stesse senza addebito di interessi per il tardivo pagamento"

RUBIERA (Reggio Emilia) – Iren informa che, “in seguito a problematiche relative al sistema informatico, recentemente risolte, la postalizzazione delle fatture Tarip (Tassa sui rifiuti puntuanle) a Rubiera è in ritardo e per questo Iren si scusa con tutti i clienti”.

Aggiunge Iren: “Si comunica che, per le fatture relative alla seconda rata Tarip con scadenza 29/12/2021, è possibile procedere con il pagamento nei 15 giorni successivi alla data del ricevimento delle stesse senza addebito di interessi per il tardivo pagamento”.