Controlli sulle strade, nove conducenti nei guai

Tre erano al volante ubriachi, 3 erano senza patente, 2 avevano con sé della droga e uno guidava con un mezzo sottoposto a fermo

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Controlli prima di Natale dei carabinieri di Guastalla sulle strade della Bassa: nove conducenti nei guai. Tre erano al volante ubriachi, 3 erano senza patente, 2 avevano con sé della droga e uno guidava con un mezzo sottoposto a fermo. In tutto sono stati sequestrati quattro veicoli e alcuni grammi di droga: controllate 242 persone e 133 automezzi.

In particolare i militari hanno fermato un 60enne, un 26enne e una 48enne, tutti reggiani,che erano alla guida ubriachi: i militari gli hanno ritirato le patenti e li hanno denunciati per guida in stato d’ebbrezza. Altri tre conducenti (due 40enni residenti nella bassa reggiana e un 21enne residente nel bresciano) sono stati denunciati per guida senza patente, perché mai conseguita. Gli sono stati sequestrati i veicoli. Uno dei tre (un 40enne abitante nella bassa) ha provato a eludere i controlli esibendo una patente che, però, è risultata falsa. L’uomo è stato denunciato per uso di atto falso.

Un 22enne mantovano è stato fermato per guida pericolosa a causa della velocità ed è saltato fuori che il veicolo che guidava era stato sottoposto a fermo amministrativo: il giovane è stato sanzionato e, inoltre, gli è stata sequestrata l’auto per la successiva confisca. Infine due conducenti (un 20enne e un 34enne entrambi abitanti nella Bassa reggiana) sono stati fermati e sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga (complessivamente 3 grammi di marijuana ed uno di hascisc): trattandosi di detenzione per uso personale non terapeutico i 2 verranno segnalati alla Prefettura reggiana che, in seguito al rapporto stilato dai carabinieri, potrà loro ritirare per la sospensione i rispettivi documenti di guida ed espatrio posseduti.