Controlli Covid, 190 persone sanzionate perché senza mascherina

Per quel che riguarda il rispetto del green pass, su 4.627 solo 17 sono state sanzionate. Dodici multe a esercizi commerciali su 785 verifiche

REGGIO EMILIA – Continuano i controlli anti-covid coordinati dalla Prefettura su tutta la provincia reggiana: come verificabile sul sito (http://www.prefettura.it/reggioemilia/contenuti/Monitoraggio_controlli_forze_dell_ordine-9925904.htm), aggiornato quotidianamente, le persone controllate finora sul rispetto del green pass sono 4.627, di cui soltanto 17 sono state sanzionate. Sul rispetto dell’obbligo della mascherina, invece, sono state 190 le persone controllate e sanzionate perché prive di tale dispositivo.

Sul fronte degli esercizi commerciali, 785 sono stati quelli oggetto di verifica da parte delle forze di polizia, che ne hanno sanzionati 12. Non si è proceduto, invece, ad alcuna chiusura delle attività economiche, né come sanzione amministrativa né come misura cautelare. Nullo anche il dato relativo alle persone denunciate per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

“A fronte dell’aumento dei contagi, che lo scorso fine settimana ha toccato il picco più alto da marzo, è ancora più importante rispettare e far rispettare le norme di prevenzione, a partire da quelle sul green pass”, ha evidenziato il Prefetto, Iolanda Rolli.

Le verifiche, quindi, proseguiranno da parte di tutte le forze dell’ordine, così come deciso dal piano adottato una settimana fa da Prefetto: Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizie locali monitoreranno ogni giorno i mezzi di trasporto pubblico, le attività di ristorazione e i luoghi riservati a coloro in possesso del super green pass.