Quantcast

#sosteniAMO, al via la nuova campagna natalizia dell’emporio Solidale Dora

Il minimarket speciale di viale Trento e Trieste, aperto tre giorni a settimana, è riuscito a rimanere aperto tutto l’anno per fornire i prodotti alimentari ed igienici di base ed aiutare le tante famiglie in difficoltà economica del territorio

REGGIO EMILIA – All’inizio del 2021, è nata l’associazione Emporio Dora Odv che gestisce autonomamente il progetto. 65 volontari circa aiutano altrettante famiglie che hanno perso da poco il lavoro, rischiano di scivolare nella povertà e necessitano di un aiuto temporaneo: per loro, fare la spesa all’emporio significa salvaguardare la propria dignità, mantenere vivo un rapporto con il territorio e ricevere, oltre al cibo, servizi aggiuntivi come la formazione e l’orientamento al lavoro.

In collaborazione con i Servizi Sociali del Comune di Reggio Emilia, Dora aiuta le famiglie in difficoltà a rimettersi in piedi e a recuperare il proprio stile di vita, soprattutto in questo periodo di grande incertezza e di fragilità.

In occasione del prossimo natale, l’emporio Solidale lancia la campagna natalizia #sosteniAMO, puntando sui valori di sostegno, amore e condivisione.

“In questo periodo in cui camminiamo tutti un po’ “piegati” e “disorientati” sotto il peso delle preoccupazioni e delle incertezze, noi volontari di Dora intendiamo sostenere le famiglie, prenderle per braccio e accompagnarle fuori dall’incertezza di un momento di difficoltà economica. Non solo, vogliamo aiutarle, rispettando la loro dignità, a recuperare la forza di rimettersi in piedi, di camminare di nuovo a testa alta. Il valore del sostegno inteso come fiducia. “Ti sostengo” per noi, vuole dire “credo in te”, “ho fiducia in te” cercando di trasmettere un sentimento importantissimo per le famiglie, per ricominciare a sorridere e a sperare un futuro migliore” affermano i volontari di Dora.

La campagna intende valorizzare l’amore, inteso come motore del volontariato e la necessità di lavorare insieme. E’ l’individuo che, spinto dall’amore (Io AMO), aiuta gli altri ma è la comunità nel suo insieme che sostiene e cambia il mondo, un passo alla volta. (noi sosteniamo)

Come può partecipare la comunità per aiutare Dora?
– #sosteniAMO….
Facendo una donazione generale all’emporio. Grazie ai contributi, Dora riuscirà adaccogliere più famiglie rispetto alle 65 attuali, sistemare i propri spazi e le attrezzature, creare nuove proposte educative e pedagogiche per le scuole, rendere più efficiente la logistica e fare rete con le associazioni reggiane che si occupano di povertà.

I sostenitori che faranno una donazione all’emporio in sostituzione dei tradizionali regali di Natale, potranno ricevere, su richiesta, dei biglietti di auguri e/o di ringraziamenti personalizzati

Per donare:www.sostieniemporiodora.it

– #regaliAMO…

Confezionando un cesto natalizio alle famiglie, il cui contenuto è libero. Dora suggerisce per la composizione del cesto di inserire un piccolo giocattolo per i bambini, una cartolina di auguri, un indumento caldo (es: sciarpa, guanti, ecc), miele, caffè e/o prodotti alimentari natalizi a scelta.

– #brindiAMO..

Scegliendo per le proprie feste, la bottiglia di Spergola solidale di Dora. Dora propone anche altri prodotti locali che potete scoprire sul sitowww.emporiodora.it

– #leggiAMO…

Depositando un libro sospeso per i bambini dell’emporio nella libreria Il semaforo Blu che aderisce all’iniziativa.

– #ti aspettiAMO…

Dora vi aspetta il prossimo mercoledì 24 novembre al suo banchetto di San Prospero (in piazza Fontanesi). Apre inoltre le proprie porte a chi vuole conoscerli meglio il mercoledì dalle 16 alle 18 e il sabato mattina dalle 9 alle 13.

Dove

Stazione Reggio Santo Stefano, quartiere Gardenia
Viale Trento e Trieste, 11
42124 Reggio Emilia

Per informazione: 392-8642482 (Luca dell’emporio Dora)