Quantcast

Scandiano, ruba energia elettrica: denunciato

Nei guai un 54enne che si era allacciato abusivamente alla rete dei servizi comuni del condominio

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Vampirizza contatore condominiale: 54enne denunciato dai carabinieri di Scandiano per furto aggravato e continuato di energia elettrica. Giovedì sera i militari della Tenenza di Scandiano, su input dell’operatore in servizio al 112, sono intervenuti in un condominio del paese dove il proprietario dell’immobile aveva segnalato il furto di energia elettrica da parte di un condomino, allacciato abusivamente alla rete dei servizi comuni.

Giunti sul posto i militari hanno preso contatti con il proprietario apprendendo che, insieme a un tecnico elettricista, aveva scoperto l’allaccio abusivo. In effetti i carabinieri hanno accertato che il quadro elettrico al piano terra del plesso condominiale era manomesso. In particolare due fili collegati all’interruttore salvavita relativo al contatore dei servizi comuni al condominio avevano atto arrivare la tensione elettrica al salvavita di un appartamento del condominio il cui contatore era disattivato.

I carabinieri hanno appurato che l’appartamento, abitato dal 54enne e dal suo nucleo familiare, era fornito di energia elettrica sebbene la società ne avesse sospeso l’erogazione per morosità. A quel punto il 54enne è stato denunciato per furto continuato di energia elettrica.