Quantcast

Novellara, preso spacciatore ricercato da anni in tutta Italia

In manette un 34enne marocchino che deve scontare oltre 5 anni di reclusione per droga

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Doveva scontare oltre cinque anni di carcere per spaccio di sostanze stupefacenti, ma aveva fatto perdere le sue tracce.

Da oltre due anni il 34enne marocchino Adil Chamam era ricercato in tutta Italia, ieri l’epilogo delle ricerche a Novellara dove i Carabinieri lo hanno riconosciuto, bloccato ed arrestato. L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato condotto in carcere.

Il 34enne era già stato arrestato due volte: la prima nel gennaio 2018 quando i carabinieri di Novellara, a seguito di una perquisizione domiciliare, lo avevano in possesso di un etto di droga, tra eroina e hascisc, nascosta all’interno della cantina dormitorio trasformata in laboratorio; la seconda a Guastalla, qualche mese dopo, quando era stato trovato con alcune dosi di eroina e una ventina di grammi di hascisc. Per questi fatti l’uomo aveva cumulato condanne per 5 anni, 9 mesi e 27 giorni di reclusione.