Quantcast

I vicini disturbano la nonna, il nipote gli distrugge la casa e li manda all’ospedale

E’ successo mercoledì sera in un condominio di Casalgrande dove il 19enne era andato a farle visita

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – I vicini disturbano, lui li bastona e distrugge la loro casa: 19enne denunciato per lesioni personali aggravate e danneggiamento dai carabinieri di Casalgrande. E’ successo mercoledì sera in un condominio di Casalgrande dove il 19enne era andato a far visita alla nonna.

Il giovane, mentre era a casa della nonna, a causa dei rumori molesti provenienti dal piano di sopra, ha raggiunto l’abitazione e ha suonato il campanello. Quando è stata aperta la porta ha aggredito con calci, pugni ed un manico di scopa i tre occupanti, due uomini e una donna, distruggendo vari suppellettili (porte, finestre, arredi, specchi vetri e tutto quanto trovava davanti) fino a quando non è stato da loro immobilizzato.

I tre vicini sono ricorsi alle cure mediche all’ospedale Santa Maria Nuova. I due uomini hanno riportato 4 giorni di prognosi per contusioni varie, mentre la donna 30 giorni per la frattura di due dita della mano destra.