Quantcast

Denunciato di nuovo il ladro seriale del Convitto Corso

Il 30enne è stato accusato con un complice per il furto di computer e danaro dai distributori automatici compiuto il 3 ottobre scorso

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Nuovi guai per il ladro seriale dell’istituto scolastico Convitto Corso. Un 30enne, che a luglio era stato denunciato per una raffica di furti compiuti nel polo scolastico, è stato di nuovo denunciato con un complice per un furto di computer e danaro dai distributori automatici messo a segno il 3 ottobre scorso.

Il primo furto era avvenuto la tarda sera dell’8 luglio con la sottrazione di 4 computer portatili, un proiettore marca e la forzatura di due distributori automatici di bevande dai quali veniva prelevato il denaro e il secondo la sera successiva con la sottrazione, dopo aver forzato le porte di alcune aule, di 8 computer portatili e un 1 tablet. Il terzo il 29 luglio con il furto di tre computer e una quarantina di euro dai distributori di bevande.

Ora al 30enne correggese, questa volta con la complicità con un compaesano 27enne, i militari di Correggio contestano il furto compiuto la notte dello scorso 3 ottobre ai danni dello stesso plesso scolastico, in seguito al quale erano stati rubati 4 computer portatili, nonché il danaro e le merendine contenute in 4 distributori automatici.

Le indagini dei militari stanno proseguendo per cercare di recuperare la refurtiva che non si esclude possa essere stata piazzata, relativamente ai computer, a ricettatori compiacenti.