Quantcast

Covid, la Filcams: “Troppi assembramenti nei negozi della grande distribuzione”

Appello del sindacato alle aziende: "Mantenere il rispetto delle norme anticovid

REGGIO EMILIA – Le aziende della grande distribuzione facciano rispettare le regole anticovid all’interno delle superfici di vendita ed evitino gli assembramenti. E’ l’appello lanciato dalla Filcams Cgil di Reggio Emilia a cui, in vista delle festività natalizie, sono già arrivate dagli iscritti “numerose segnalazioni sul mancato contingentamento nelle aree vendita dei negozi”.

Rispetto allo scorso anno “il vaccino fornisce uno strumento di potente di contrasto al Coronavirus, ma questo non deve mettere in secondo piano l’attuazione delle procedure inserite nei protocolli aziendali sul contenimento della diffusione del Covid che, vale la pena ricordarlo, sono attualmente in vigore”, osserva il sindacato. Le aziende, dunque, “devono continuare a garantire la tutela della salute dei propri dipendenti (e di rimando anche della propria clientela) soprattutto in vista delle prossime festività”.

Conclude quindi la Filcams: “I lavoratori del commercio e della grande distribuzione sono tra coloro che anche nel pieno dell’emergenza non si sono mai fermati, garantendo a tutta la cittadinanza un importante servizio. Ora però questi stessi lavoratori segnalano un calo di attenzione generalizzato rispetto all’osservanza delle norme. Questo non può e non deve accadere”.