Quantcast

Cavriago, usa cellulare rubato: denunciata

Ricettazione l’accusa mossa a una 54enne reggiana dai carabinieri che sono risaliti a lei grazie all’Imei, la "carta d'identità" dei cellulari

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – Usa cellulare rubato: 54enne reggiana denunciata dai carabinieri di Cavriago per ricettazione. Il telefono rubato, un iPhone 6S di proprietà di un 52enne piacentino, ancora in disponibilità della donna è stato sequestrato e sarà restituito al derubato. La donna non poteva certo immaginare che, a oltre un anno dal furto, i carabinieri di Cavriago avrebbero bussato alla porta di casa per chiederle contezza sull’utilizzo di uno smartphone rubato a giugno dello scorso anno ad un impiegato dall’interno della sua auto in sosta nel parcheggio di un’azienda di Montecchio dove lavora.

Attraverso il tracciamento del codice Imei, ovvero la carta d’identità dei cellulari, i carabinieri della stazione di Cavriago sono risaliti all’utilizzatrice dello smartphone che l’aveva ancora nella sua disponibilità. Il derubato non aveva configurato l’App che gli consentisse di tracciare e quindi ritrovare il suo cellulare, ma le indagini tecniche condotte dai carabinieri della stazione di Cavriago hanno permesso di risalire alla donna che lo stava utilizzando.

I militari hanno infatti chiesto i tabulati del traffico telefonico che era associato alla scheda telefonica intestata all’odierna indagata. La donna, una 54enne di Cavriago, rintracciata dai carabinieri, ha ammesso che stava utilizzando quel cellulare ed è stata deunciata per ricettazione.