Quantcast

A Finalmente Domenica Carlo Galli e “Platone e la necessità della politica”

Alle 11 al Ridotto del Valli in dialogo con Daniele Francesconi a partire dal suo libro

REGGIO EMILIA – Finalmente Domenica accoglie il 7 novembre alle 11 al Ridotto del Teatro Municipale Valli Carlo Galli in dialogo con Daniele Francesconi a partire dal suo libro Platone, la necessità della politica (Il Mulino, 2021).

Meraviglioso e vertiginoso, coinvolgente e sconvolgente, magnetico ed enigmatico, la Repubblica è il libro che segna la riflessione filosofico-politica occidentale. Un classico di potenza inesauribile, che ci insegna come porre problemi servendosi non solo di ragionamento ma anche di immagini, come quella della caverna, il mito più famoso della storia. Speculazione e potenza narrativa si combinano qui per descrivere con straordinario realismo le dinamiche delle oligarchie, delle democrazie, delle tirannidi, e per sollevare questioni che attraversano anche la politica di oggi. Un filosofo contemporaneo legge il più grande filosofo di tutti i tempi, aiutandoci a capire che cosa di questo libro ancora ci parla.

Carlo Galli ha insegnato Storia delle dottrine politiche nell’Università di Bologna. Con il Mulino ha pubblicato fra l’altro Genealogia della politica. Carl Schmitt e la crisi del pensiero politico moderno (2010), Marx eretico (2018), Sovranità (2019) e Forme della critica (2020). Dirige la rivista «Filosofia politica».

Finalmente Domenica sarà trasmesso anche in streaming, grazie alla collaborazione con Edunova, il Centro Interateneo dell’Università di Modena e Reggio, e visibile gratuitamente sul sito www.iteatri.re.it e sulle pagine youtube e facebook della Fondazione I Teatri.