Quantcast

Violenza sessuale, pakistano arrestato a Boretto

Sul 52enne pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dall'Inghilterra

BORETTO (Reggio Emilia) – Gli investigatori della squadra mobile reggiana giovedì scorso, su impulso dell’Interpol, hanno rintracciato e arrestato un ricercato internazionale pakistano di 52 anni. Su di lui pendeva un mandato di arresto internazionale emesso dalla Corte britannica con l’accusa di violenza sessuale. L’uomo è stato trovato a Boretto dove era domiciliato da un connazionale. Ora si trova in carcere e potrà essere eventualmente estradato.