Quantcast

Vende un tapis roulant on line, ma è una truffa: denunciata

I carabinieri di Casalgrande hanno identificato una 50enne di Biella grazie al tracciamento dei movimenti della sua carta di credito

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – Vende un tapis roulant on line, ma è una truffa: 50enne di Biella denunciata dai carabinieri. Lo scorso mese di marzo i carabinieri della stazione di Casalgrande avevano ricevuto la denuncia di un 54enne del paese che, dopo aver concluso una trattativa on line per l’acquisto di un tapis roulant attraverso un noto sito di annunci, aveva versato sulla carta di credito dell’inserzionista la somma di 325 euro, ma non era più riuscito a contattarlo. Da qui l’avvio dell’indagine dei militari dell’Arma che, grazie al tracciamento dei movimenti della carta di credito del finto venditore, sono riusciti a risalire a una 50enne abitante in provincia di Biella. La donna è stata denunciata per truffa.