Quantcast

Tenta di borseggiare una giovane mamma: denunciata

Due agenti della Municipale fuori servizio hanno fermato la 25enne mentre cercava di sfilare il portafogli dalla borsa di una donna in piazza del Monte

REGGIO EMILIA – Due agenti della Polizia locale, fuori servizio, hanno denunciato ieri per tentato furto una 25enne sorpresa a sfilare il portafogli dalla borsa di una giovane mamma in piazza del Monte.

Erano passate da poco le 15, quando le due poliziotte, che si stavano godendo un pomeriggio di svago, hanno notato all’interno di un negozio di abbigliamento della piazza nel cuore della città una persona che si aggirava con fare sospetto tra gli appendiabiti, perché, invece di guardare i capi, tallonava i clienti. Le due agenti hanno quindi deciso di seguire la donna che, dopo essere entrata e uscita ripetutamente da altri esercizi commerciali nei dintorni di piazza del Monte, si è appostata alla fermata dell’autobus, accanto a una giovane mamma con due bambini piccoli.

La malintenzionata ha approfittato di un attimo di distrazione della giovane madre, aprendole la borsa e afferrando il portafogli. A quel punto le due operatrici della Polizia locale hanno fermato la sospettata e allertato i colleghi. Nel giro di pochi minuti una pattuglia in servizio è arrivata e la malvivente, una 25enne di origine bulgara con precedenti penali specifici, è stata trasportata negli uffici della Polizia locale e denunciata per tentato furto.