Quantcast

Quali sono le auto che inquinano meno?

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Oggigiorno sono molti gli automobilisti che si chiedono quali sono le auto che inquinano meno per poter ridurre e azzerare (o quanto meno laddove possibile), l’impatto ambientale. Grazie a degli incentivi statali e regionali veicoli ibridi ed elettrici sono sempre più richiesti.

L’inquinamento diventa un problema sempre più serio, che inficia negativamente sul clima, sul cibo di cui ci nutriamo e inevitabilmente sulla nostra salute. Motivo per cui le società automobilistiche sono sempre più propense a presentare vetture a zero impatto ambientale (o quasi).

Secondo i dati raccolti ed analizzati da Finrent, società di noleggio a lungo termine tra le migliori in Italia, viene confermato l’interesse sempre maggiore verso auto a basso impatto ambientale o addirittura elettriche, soprattutto quando si parla di mobilità urbana.

Qual è la causa dell’inquinamento delle automobili
L’inquinamento delle automobili a motore è causato nella maggior parte dei casi dai gas di scarico prodotti nel momento in cui sono in circolazione. Nello specifico, accade ancor di più quando vengono prodotte le polveri sottili.

Nelle automobili con motore termico invece, la causa è connessa ai fumi prodotti dal tubo di scappamento. Soprattutto nelle grandi città il problema più influente è derivato dall’inquinamento atmosferico causato a sua volta dalla combustione del petrolio e dall’ossido di azoto che viene distribuito nell’ambiente circostante.

Per non parlare degli additivi che vengono utilizzati per la combustione nei motori a scoppio. Gli effetti pericolosi ed inquinanti si manifestano a loro volta sia a livello locale che globale. Secondo una ricerca il 63% degli italiani sarebbe consapevole che tale danno è causato dal traffico eccessivo di automobili in città.

Anche sul trasporto pubblico le regioni stanno cominciando a prendere provvedimenti sempre più seri per poter far circolare i veicoli con motore elettrico.

I 10 veicoli che inquinano meno e da valutare

• Fiat 500 elettrica: l’azienda italiana conquista il primato Green NCAP, acquisendo 5 stelle per aver realizzato la miglior vetture con zero emissioni del 2021. La citycar più amata dagli italiani ha fatto sì che potesse vantare di una efficienza energetica invidiabile, grazie anche all’autonomia fino a 320 km e 460 chilometri percorribili in città.

• Volkswagen ID.3: anch’essa ha ottenuto il premio 5 stelle da Green NCAP. Rispetto alla Fiat 500 però, l’efficienza energetica non avrebbe raggiunto il 100%. Però, il marchio tedesco è stato premiato per la sostenibilità ambientale e qualità dell’aria generata.

• Hyundai Kona: il SUV dell’azienda automobilistica coreana ha raggiunto i massimi risultati nel 2020, riuscendo ad ottenere il massimo su tutti i parametri inerenti agli aspetti meno inquinanti. Il consumo energetico registrato è inferiore ai 30 kWh per 100 chilometri.

• Renault Zoe: un’altra vettura che ha ottenuto il premio a cinque stelle è la berlina 2 volumi francese, che è stata apprezzata per l’ottima mobilità urbana. Il miglior modello risulta essere quello da 80 kW e batteria da 52 kWh. L’autonomia registrata è pari a 395 chilometri.

• Toyota Prius ibrida plug-in: 4 stelle ricevute da parte della Green NCAP, totalizzando un punteggio di 8 su 10 per la sua efficienza energetica. Anche le emissioni di inquinamento risultato molto inferiori rispetto alle sue concorrenti.

• Kia Niro: gli amanti delle vetture crossover possono scegliere il modello Niro coreano, grazie al suo basso impatto ambientale e pochissime emissioni di gas effetto serra.

• Toyota C-HR 1.8 Hybrid: le emissioni di inquinamento basse e poco contenute si verificherebbero nel modello con cambio automatico.

• Honda CR-V 2.0 Hybrid: un’altra giapponese si classifica tra le 10 migliori auto meno inquinanti a livello globale. Dai test Green NCAP il SUV ha ottenuto due stelle, grazie alle sue prestazioni ben bilanciate.

• Mercedes Benz Class C: la vettura in questione è tra le auto diesel che producono meno inquinamento rispetto ai modelli simili della concorrenza. A far conquistare le 3 stelle del Green NCAP è il filtro antiparticolato che aiuta a far emettere meno emissioni.

Come scegliere un’auto poco inquinante
Comprendere quale auto poco inquinante scegliere non è semplice. Tuttavia, ecco in tabella alcuni parametri da valutare in base alle caratteristiche di ciascuna vettura, affinché si possa far la miglior selezione optando per un veicolo a basse emissioni ambientali.

 

Automobili meno inquinanti Consumi Emissioni CO2 Motore Potenza CV e KW
Renault ZOE Life R110 0,10 (l./100 km) 0 g/Km Elettrico 107 CV e 79 KW
Nissan LEAF BUSINESS 40KWH 20.6 kWh/100 km 0 g/Km Elettrico 150 CV e 79 KW
Maserati Ghibli MASERATI GHIBLI 2.0 330cv MhevAuto 14.1 km/l 0 g/Km Benzina 330 CV e 103 KW
Audi A3 40 TFSI e S tronic Business S.Back 1,40 (l./100 km) 0 g/Km Plug in benzina 204 CV e 150 KW

 

In questa tabella rispondiamo al quesito in merito alla domanda “quali sono le auto che inquinano di meno?”. Ricordiamo che in fase di valutazione, la miglior vettura con meno consumi è quella che a sua volta emette meno C02 (ti lascio qualche dato fornito dal Parlamento Europeo).

In tabella abbiamo inserito diverse automobili con più CV per chi desidera una vettura più prestante, mantenendo sempre il buon rapporto tra qualità e basso impatto ambientale per favorire l’assenza (o quasi), di inquinamento.

Più informazioni su