Quantcast

Pesta a sangue un minore per rapinarlo, 18enne arrestato

Rapina e lesioni personali aggravate le accuse mosse al giovane dai carabinieri di Castelnovo Sotto

CASTELNOVO SOTTO (Reggio Emilia) – Picchia minorenne per rapinarlo, 18enne arrestato dai carabinieri di Castelnovo Sotto per rapina e lesioni personali aggravate. La notte del 30 agosto il 18enne ha spinto il minorenne, che era in sella alla sua bici in via Prato Bovino, colpendolo con pugni sul viso ed alla testa, morsi allo zigomo, dita negli occhi, strattoni alle braccia ed al collo.

Poi con una pistola (probabilmente a salve), utilizzata prima per puntarla alla tempia della vittima e poi per sparare un colpo in aria, gli ha preso una sigaretta elettronica, una carta di credito ricaricabile e il codice fiscale. Il minorenne, che è dovuto ricorrere alle cure mediche, ha riportato una prognosi di circa un mese per le lesioni riportate.

Quindi la denuncia ai carabinieri di Castelnovo Sotto, le indagini e l’arresto del 18enne che ora si trova agli arresti domiciliari.