Quantcast

Ligonchio, trovato morto il fungaiolo scomparso foto

Il cadavere del 75enne è stato rinvenuto in un torrente

VENTASSO (Reggio Emilia) – E’ morto il 75enne che era andato a funghi nei boschi di Ligonchio e non aveva fatto ritorno a casa. Il corpo di Fulvio Venturi, ex dipedente Enel e dirigente della squadra di calcio locale, è stato trovato in un torrente stamattina dove era precipitato per parecchi metri. Le ricerche dell’uomo erano iniziate ieri pomeriggio nella zona della Presa Alta e poi, dopo essere state sospese con il buio, erano state riprese questa mattina. Sul posto ci sono i tecnici del soccorso alpino e i vigili del fuoco. L’uomo era uscito di casa ieri per andare a funghi, ma poi non era più rientrato. Era stata la moglie a lanciare l’allarme dopo che lo aveva chiamato più volte al cellulare senza risposta.