Quantcast

La Unahotels demolisce Varese: 67-106

Trascinati da Cinciarini i biancorossi hanno vita facile contro una Varese troppo remissiva e in partita solo per 10'

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Pallacanestro reggiana demolisce Varese e vince fuori casa per 106-67 al termine di una gara in cui i padroni di casa non sono mai entrati in partita.

I biancorossi partono subito forte con un parziale di 5 a 0 interrotto da una tripla di Wilson che rilancia i suoi che, poco dopo, trovano il vantaggio con Kell (10-9). La Unahotels reagisce con Cinciarini e mette la freccia. Sorokas, al 10’, può solo limitare i danni dalla lunetta: 19-25.

Gli uomini di Caja vanno sul +10 (19-29) in avvio di seconda frazione e poi allungano ancora (21-34). Time out per i padroni di casa. Al rientro in campo Kell sblocca i suoi dalla distanza, ma la Pallacanestro reggiana risponde allargando fino al +21 (26-47). Al 20’ il parziale è di 30-49.

Thompson inaugura il terzo periodo con la tripla del +22 (30-52), ma Varese replica con Jones, anche se l’ex Strautiņš, poco dopo, la punisce dalla distanza. La reazione dei varesini non arriva: al 30’ il tabellone segna 50-76. Negli ultimi 10’ di gioco, la Pallacanestro reggiana non rallenta e dilaga: 106-67.

Il tabellino

OPENJOBMETIS VARESE – UNAHOTELS: 67-106

Openjobmetis Varese: Kell 17, Gentile 11, Amato 3, Beane ne, Sorokas 3, De Nicolao 7, Wilson 3, Librizzi ne, Egbunu 9, Ferrero, Jones 14, Caruso. Coach: Adriano Vertemati.

Unahotels: Thompson 11, Hopkins 13, Candi 10, Baldi Rossi 6, Strautiņš 12, Crawford 18, Colombo, Cinciarini 12, Johnson 11, Olisevicius 11, Bonacini, Diouf 2. Coach: Attilio Caja.

Arbitri: Paternicò – Martolini – Nicolini.

Parziali: 19-25; 11-24; 20-27; 17-30. Progressivi: 19-25; 30-49; 50-76; 67-106.

 

Più informazioni su