Quantcast

Furto all’Ipercoop Ariosto, due giovani denunciati

Un'italiana 18enne e un rumeno 22enne sono stati fermati mentre cercavano di uscire con 600 euro di merce non pagata

REGGIO EMILIA – Un’italiana 18enne e un rumeno 22enne sono stati denunciati per furto aggravato e ricettazione in concorso dopo che sono stati fermati ieri, all’Ipercoop del centro commerciale Ariosto, mentre cercavano di uscire con 600 euro di merce non pagata.

A chiamare la polizia è stato l’addetto alla sicurezza dell’Ipercoop che ha detto di aver notato i due aggirarsi con fare sospetto nel reparto parafarmacia. I due giovani avevano nascosto merce di vario tipo, rubata dal reparto, all’interno di una borsa.

Ha anche aggiunto che i due erano un uomo, di carnagione chiara, con giacca nera, maglia bianca e jeans e una donna, vestita di scuro con una borsa grigia. Una volta oltrepassate le casse i due giovani sono stati fermati e invitati a mostrare il contenuto della borsa.

La ragazza, spontaneamente, ha svuotato la borsa mostrando merce per un valore pari a 600 euro. Gli articoli venivano restituiti all’Ipercoop. Gli agenti hanno poi perquisito la macchina dei due giovani e hanno trovato una borsa di plastica con dentro merce di vario tipo: cosmetici e prodotti per l’igiene personale.