Quantcast

Espulso spacciatore che dimorava alle Ex Reggiane

La polizia ha intensificato i controlli all'interno del parco del Tasso di via Adua

REGGIO EMILIA – Un uomo di nazionalità nigeriana di 37 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, è stato espulso da Reggio Emilia nel fine settimana perchè irregolare sul territorio nazionale. Si tratta secondo la Questura di uno spacciatore che, fino ai primi giorni di settembre, dimorava abusivamente all’interno dei padiglioni delle ex Officine Reggiane, di recente sgomberate.

Il pusher è stato individuato nell’ambito di specifici controlli disposti dal questore Giuseppe Ferrari nel parco “Il tasso” di via Adua, dove si ritiene sia stato “delocalizzato” il traffico di droga in precedenza svolto nei capannoni dell’area industriale. Nel weekend, in particolare, sono state sottoposte a controllo 105 persone e 26 veicoli.