Quantcast

Comparto carta e cartotecnica, approvata ipotesi accorso su rinnovo contratto

A Reggio Emilia ci sono stati il 91,7% di voti favorevoli

REGGIO EMILIA – I lavoratori del comparto industria Carta e Cartotecnica hanno approvato, attraverso le procedure di voto effettuate durante le assemblee svolte dal 1° settembre al 11 ottobre scorsi, l’ipotesi di accordo sul rinnovo del contratto Nazionale di categoria sottoscritta il 28 luglio 2021.

Un accordo atteso che sul territorio nazionale ha visto il 93% dei voti favorevoli, un dato in linea con il dato provinciale che a Reggio Emilia si è attestato al 91,7% di voti favorevoli.

I punti principali dell’intesa che dovrebbe sancire il nuovo Ccnl, in vigore fino al 31 dicembre 2024, riguardano l’aumento di 100 euro al livello C1; l’ unificazione della normativa tra impiegati e operai; il riconoscimento di due nuove figure e relativi livelli professionali; la regolamentazione della banca ore negativa; il riconoscimento dell’indennità economica di polivalenza e polifunzionalità e un aumento percentuale a carico azienda sul fondo integrativo.