Quantcast

Supercoppa, la Unahotels vince e resta in corsa

I biancorossi configgono la Fortitudo Bologna per 78-66. Ora la Pallacanestro reggiana ha la possibilità di accedere alle Final Eight se lunedì sera (palla a due alle 21) dovesse sconfiggere la Reyer Venezia con almeno 5 punti di scarto

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Unahotels sconfigge la Fortitudo Bologna per 78-66. Ora la Pallacanestro reggiana ha la possibilità di accedere alle Final Eight se lunedì sera (palla a due alle ore 21) dovesse sconfiggere la Reyer Venezia con almeno 5 punti di scarto.

Il match è stato equilibrato nei primi due quarti. Benzing, autentico protagonista nei primi 20’, ha guidato i compagni ai primi allunghi nel punteggio (+7, 22-15). I biancorossi mettono a segno un parziale di 8-0, tornando contatto (23-22) grazie a Johnson. Da quel momento in poi, fino all’intervallo lungo, inizia un botta e risposta punto a punto.

Il secondo quarto si chiude sul 35-34 in favore degli uomini di Caja.
Nel terzo quarto la Fortitudo Bologna si ferma e la Unahotels ne approfitta. Una vera e propria pioggia di triple seppellisce la Fortitudo. Alla terza sirena i biancorossi chiudono oltre la doppia cifra di vantaggio: 63-49. Nell’ultima frazione, la Fortitudo impiega più di 4 minuti per mettere a segno un canestro e così i biancorossi volano a +21 (70-49), toccando il loro massimo vantaggio.

Una timida reazione finale dei bolognesi (-9, 75-66) serve solo a rendere meno pesante il passivo. Il match si chiude 78-66 per la Unahotels. Top scorer dei reggiani Thompson con 15 punti, mentre per i bolognesi Benzing mette a referto 19 punti.

Il tabellino

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – FORTITUDO PALLACANESTRO BOLOGNA 78-66

(15-20; 35-34; 63-49)

UNAHOTELS: Thompson 15, Hopkins 8, Candi 12, Baldi Rossi 3, Strautins 14, Crawford 3, Johnson 9, Olisevicius 12, Bonacini ne, Diouf 2. Allenatore: Caja.

FORTITUDO: Ashley 10, Gudmundsson 5, Aradori 12, Mancinelli 2, Pavani ne, Procida 4, Benzing 19, Manna ne, Richardson 4, Baldasso 6, Groselle 4. Allenatore: Repesa.

Arbitri: Baldini, Borgo, Noce.

Più informazioni su