Quantcast

Strage di Bologna, malore in aula: Bellini in ospedale

L'imputato si era già sentito male in un'altra udienza

REGGIO EMILIA – Nuovo malore in aula per Paolo Bellini, a processo in Corte d’Assise a Bologna per concorso nella strage del 2 agosto 1980 alla stazione ferroviaria del capoluogo emiliano. L’ex ‘primula nera’ di Avanguardia nazionale si era già sentito male durante una delle scorse udienza, ma mentre in quell’occasione si era ripreso ed era poi rientrato in aula, questa volta è stato portato in ospedale. Bellini, comunque, è rimasto sempre cosciente. A causa del suo malore, l’udienza è stata sospesa, ed è ripresa da pochi minuti.