Quantcast

Sgombero ex Reggiane, il prefetto: “Sono soddisfatta”

Iolanda Rolli ringrazia la forze dell'ordine e il Comune per il lavoro svolto

REGGIO EMILIA – “Le attività sinergiche di polizia, carabinieri, vigili del fuoco, polizia locale e amministrazione comunale, hanno consentito di recuperare l’area delle Ex Reggiane utilizzata, da anni, da numerosi cittadini stranieri come ricovero di fortuna. Il tema era da tempo all’attenzione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che, in attesa dell’intervento definitivo, aveva individuato misure transitorie di intervento, sia in termini di sicurezza dell’area che riguardo lo stato di avanzamento delle attività propedeutiche alla bonifica del sito. Il buon esito dell’intervento riempie di soddisfazione tutti i componenti del comitato provinciale e del tavolo tecnico”.

Lo ha detto il prefetto Iolanda Rolli relativamente allo sgombero delle ex Reggiane messo in atto a partire da questa mattina. Ha aggiunto: “Voglio esprimere il mio più sentito ringraziamento alle forze di polizia per l’intenso lavoro svolto in questi giorni che ha consentito, con attenzione e sensibilità, di portare a termine le operazioni senza conseguenze per l’ordine e la sicurezza pubblica. Un forte ringraziamento va anche al Comune che ha attivamente e proficuamente operato con disponibilità e competenza, reperendo sistemazioni alloggiative per gli occupanti e tutelando le situazioni di fragilità sociale”.